Dieci Colli dei tranvieri

DIECI COLLI-GP ASSICOOP, LA CARICA DEI 1800 PRIMI SUL TRAGUARDO POZZETTO E LOMBARDO

E’ Federico Pozzetto il primo arrivato alla trentatreesima edizione della Dieci Colli-GP Assicoop, la granfondo cicloamatoriale andata in scena oggi a Bologna. Il toscano della Cannondale-Gobbi FSA, in grande condizione in questo inizio di stagione, ha centrato anche questo traguardo dopo aver messo in fila le granfondo di Laigueglia, La Spezia, Val di Cecina e la Paolo Bettini a Pomarance. La corsa, 169 chilometri di un percorso affascinante e impegnativo, ha vissuto a lungo sulla fuga di sei corridori, rimasti in due sulla salita di Mongardino. Da lì Luca Celli e Federico Pozzetto hanno viaggiato insieme fino al bivio delle Ganzole, dove quest’ultimo ha sferrato l’attacco decisivo, liberandosi del compagno di fuga. Tra le donne, due grandi veterane hanno onorato la classifica: questa volta è toccato a Ilaria Lombardo prevalere su Barbara Lancioni, già tre volte vincitrice della classica bolognese.


La Mediofondo (86 chilometri) ha registrato i successi di Christian Ballestri e Marica Tassinari, entrambi transitati in solitudine sulla linea del traguardo, ai Giardini Margherita. Ma lo spettacolo assoluto lo hanno messo in scena i 1800 partecipanti, distribuiti tra Granfondo, Mediofondo e percorso cicloturistico “Pedalare con gusto”, giunto anch’esso all’undicesima edizione: una festa iniziata alle otto del mattino in via Rizzoli, nel cuore di Bologna, con i cicloamatori schierati di fronte alle Due Torri, e come starter d’eccezione l’Assessore allo Sport del Comune di Bologna, Matteo Lepore, e il presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri, e conclusa appunto ai Giardini, dove il Villaggio Dieci Colli è stato allestito dopo un’assenza durata sei edizioni.


Merito del Circolo Giuseppe Dozza, costola di Tper che cura la manifestazione dalla prima edizione del 1985, dei partner che hanno condiviso il progetto, primi fra tutti il title sponsor Assicoop e Decathlon, che nella domenica di vigilia si è occupata anche dell’intrattenimento sportivo degli appassionati e del pubblico, naturalmente delle istituzioni come Comune di Bologna, Città Metropolitana di Bologna, Regione Emilia Romagna, e di enti come Confcommercio, Azienda Usl Bologna e FITel.


“Un ringraziamento particolare”, commenta in fondo a una giornata di sport e festa Davide Capelli, presidente del Circolo Dozza, “va ai volontari che sul percorso hanno reso più sicura l’impresa di chi si è cimentato sui nostri percorsi. Erano in 300, tra quelli messi in campo da noi e i rappresentanti di enti e istituzioni del territorio attraversato dalla corsa. A questi si aggiunge un centinaio di unità, quelle messe in campo dalle Forze dell’Ordine a cui va il nostro sincero ringraziamento. Queste persone sono il motore della Dieci Colli-GP Assicoop, senza di loro sarebbe impossibile realizzare un progetto come questo”.

Lascia un commento per informazioni, suggerimenti, domande...

© 2017 CIRCOLO GIUSEPPE DOZZA TPER APS

Via San Felice 11/e – 40122 Bologna (BO) Italia
Partita IVA / C.F.  80067110371

Privacy

Cookie

Realizzazione sito web Studio 1974 srls